Stresa 2014 Galleria fotografica

Stresa 2014 Galleria fotografica

Ecco alcuni scatti che ho fatto a Stresa

WORLD MODEL EXPO STRESA 2014

WORLD MODEL EXPO STRESA 2014

Quest'anno il WME e' stato organizzato a Stresa, cittadina piemontese stile liberty situata sulla...

BRISTOL BLENHEIM MK4

BRISTOL BLENHEIM MK4

La storia: Pantelleria, tarda mattinata del 13/9/1940, un aereo bimotore si abbassa con...

Rimorchiatore portuale Sant’Andrea

Rimorchiatore portuale Sant’Andrea

Rimorchiatore portuale Sant’Andrea da 350 c.l.  classe “Sant’Antioco” Modello navigante...

T 72 A/B

T 72 A/B

Salve a tutti... Si, si.. lo so.. io faccio navi... premetto che non è il mio campo, quindi...

FERRARI 333SP APEX N°3

FERRARI 333SP APEX N°3

Ed ecco il nuovo modellino di FERRARI 333SP. mod:BBR in scala 1/43 piloti: Andy Evans (USA) /...

Sdkfz 164 - Nashorn - Italia 1944

Sdkfz 164 - Nashorn - Italia 1944

  Brevi cenni storici: Al fine di contrastare ed affrontare adeguatamente la costante...

Incrociatore Pesante Gorizia

Incrociatore Pesante Gorizia

Dicembre 2013, ad una mostra di modellismo che si è tenuta a Laives, ho conosciuto...

  • Stresa 2014 Galleria fotografica

    Stresa 2014 Galleria fotografica

    Mercoledì, 23 Luglio 2014 20:40

    Published in Reportage

  • WORLD MODEL EXPO STRESA 2014

    WORLD MODEL EXPO STRESA 2014

    Venerdì, 18 Luglio 2014 17:45

    Published in Reportage

  • BRISTOL BLENHEIM MK4

    BRISTOL BLENHEIM MK4

    Mercoledì, 09 Luglio 2014 16:50

    Published in Articoli

  • Rimorchiatore portuale Sant’Andrea

    Rimorchiatore portuale Sant’Andrea

    Venerdì, 16 Maggio 2014 08:48

    Published in Modellismo

  • T 72 A/B

    T 72 A/B

    Domenica, 06 Aprile 2014 16:34

    Published in Articoli

  • FERRARI 333SP APEX N°3

    FERRARI 333SP APEX N°3

    Domenica, 19 Gennaio 2014 18:06

    Published in Modellismo

  • Sdkfz 164 - Nashorn - Italia 1944

    Sdkfz 164 - Nashorn - Italia 1944

    Mercoledì, 08 Gennaio 2014 22:49

    Published in Articoli

  • Incrociatore Pesante Gorizia

    Incrociatore Pesante Gorizia

    Venerdì, 10 Gennaio 2014 10:17

    Published in Articoli

white_user.png

LOGIN

CLUB GEMELLATI

gastart

lugdunum

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Share

Uno degli argomenti sicuramente piú discussi nelle varie associazioni e club modellistici è la mancanza di interesse da parte dei giovani nella nostra arte.

Numerose sono le elencazioni di motivi sciorinate per spiegare tale realtà ma raramente sento proposte per ovviare al problema. Intendiamoci, se non ci sarà ricambio i nostri club prima o poi chiuderanno i battenti.

Capisco che per un ragazzino sia piú “adrenalinico” uccidere mostri in qualche galassia aliena o far correre automezzi superpotenziati su percorsi impossibili, piuttosto che scervellarsi sul come gestire un diorama o trovare i colori giusti per un' uniforme.

E a questo punto mi chiedo come posso fare a far invertire la rotta a questo processo e come posso far nascere, se non passione, almeno interesse per un hobby splendido e con mille sfaccettature come il modellismo.

Una cosa per me rimane sicura: se Maometto non va alla montagna, la montagna deve andare da Maometto! Non mi aspetto che un ragazzino venga alle riunioni dei club: alla fine della fiera i ragazzi di oggi sembrano dei leoni, ma presi singolarmente hanno tutte le paure e i timori che (per fortuna) una persona della loro età può e deve avere. ”Figurati, io non ci vado lí, sono tutti adulti e poi, che me ne…“. Frasi sentite e risentite. Eppure alle mostre i ragazzi guardano e, qualche volta, chiedono.

Una prima possibilità per accendere il loro interesse potrebbe venire dalla scuola: oltre alle materie classiche, nelle scuole vengono proposti anche i cosiddetti “progetti”, attività didattiche che maestri o professori svolgono in determinati orari e per determinati periodi di tempo.

Ed il modellismo, oltre ad essere un' attività tecnico-manuale, può essere benissimo associata ed integrata all` insegnamento della storia (suggerimento avuto da un maestro della scuola del mio paese).

Nei mesi estivi, in molte località altoatesine, vengono proposti a bambini e ragazzi dei periodi di intrattenimento e di svago noti con il nome di “estate ragazzi”, “summer kids” ecc., periodi limitati e che ben si adatterebbero a proporre la nostra attività, magari insaporita da un eventuale “concorsino” finale.

E qui mi aggancio ad un concetto per me fondamentale: ogni attività diventa interessante e stimolante quando ci sono obiettivi da raggiungere, piccoli o grandi che siano. Pochi riescono a portare avanti un' attività fine a se stessa: soprattutto i giovani. Chi pratica uno sport prima o poi desidererà mettersi alla prova in una gara o un torneo sociale. Chi suona uno strumento prima o poi vorrà esibirsi davanti ad un pubblico. Pensandoci, anche la Playstation ha sempre un obiettivo: la vittoria o il record di punteggio. Perciò, se si ha la fortuna o l`abilità di interessare dei ragazzi al nostro hobby e` importante, sempre a mio giudizio, dargli degli obiettivi. Non serve sempre il super concorso mega blasonato. Basterebbe, per esempio, una collaborazione con una biblioteca o un ente pubblico che si occupa di cultura; un posto pubblico insomma dove passa gente e dove si possano esporre i nostri pezzi assieme a quelli dei ragazzi, anche se non ”modellisticamente“ perfetti !! La compliance tra modellista esperto e ragazzino neofita potrebbe far aumentare la voglia di procedere e di non arenarsi alla prima difficoltá.

Chiaramente è richiesto a noi modellisti adulti l`impegno e lo sforzo di andare a proporci, di organizzare, di spiegare ecc. ; e non sempre il nostro fare sara` coronato da successo ! Tuttavia, non posso (ancora) credere che per un ragazzo valga più un record alla Playstation che l'emozione di vedersi assegnare un premio (e magari una cariolata di complimenti !!!) ad un concorso per qualcosa che lui stesso, con le sue capacità, ha saputo creare.

Sta a noi modellisti „ anziani“ dimostrarlo e convincere i ragazzi.

Che ne dite?

comments

Commenti   

Fin Marco
+1 # Fin Marco 2012-04-03 21:16
Carissimo Ugo.. la tua iniziativa (non nuova), suscita in me una grandissima stima che ho nei tuoi confronti.. ma come risposi a Luca sulla proposta di Dietmar di fare un lavoro di gruppo.. anche la tua (nostra) iniziativa, diventa per lo meno un'impresa titanica se prima non abbiamo una sede... allora potremmo parlare di vincere contro la Playstation..
chissà, forse un giorno... :-*

ciaooo
marco
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
Alber Dietmar
+2 # Alber Dietmar 2012-04-04 22:54
Durante l'uscita a Monaco parlavo proprio di questo argomento con un modellista del club di Erding (Germania). Anche loro collaborano con le scuole e hanno avuto un buon riscontro. Avendo come base di appoggio la scuola non penso che sia una iniziativa impossibile da realizzare :-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
Alloisi Marco
+1 # Alloisi Marco 2012-04-06 16:42
Un'altra possibilità sarebbe quella di coinvolgere tutte le scuole a partecipare ad un unica mostra, il tutto senza muoversi di un metro, riducendo i costi, con una Mostra Concorso Provinciale Virtuale, gestita dal GMA e visibile in tutto il mondo su www.gruppomodellisticoariete.i t (il grande mega sito galattico del GMA :lol: hahaha) volendo con possibilità anche di voto virtuale. Pensate a quanti contatti potreste avere per la mostra del prossimo anno, con notevole ritorno pubblicitario.
Meditate gente meditate!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
Bellinato Leonardo
0 # Bellinato Leonardo 2013-07-26 20:42
molto interessante!!!!!!!!!!!!!!!
saluti Leo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

GMA mostra 2015

GMAmostra2015

CALENDARIO

COMMENTI

pennelli

Kit 15 pennelli assotriti € 5,00
ritirabili alle riunioni mensili del Club


Le riunioni mensili si svolgeranno,  nei locali della "circoscrizione Novacella"

(ex cinema Cristallo)

nelle vicinanze della Chiesa di "Regina Pacis"